Atlantia-Autostrade a picco in Borsa (-25%). L’azionista: ci spetta valore residuo della concessione

Ritorno shock in borsa per Atlantia, azionista di Autostrade per l’Italia: il titolo sta bruciando 4,85 miliardi di euro di capitalizzazione a Piazza Affari. Le azioni della società, nei cui confronti il governo ha annunciato il ritiro della concessione, cedono il 25% a 17,57 euro. I titoli, che venerdì avevano chiuso le contrattazioni a 23,54 euro (con un calo del -5,39%), questa mattina hanno segnato un prezzo teorico di 18 euro con un calo teorico del 23% ma a causa della eccessiva variazione tra i contratti non facevano prezzo.

Mostra altri

Video 24
Gallery
Ultima ora Radiocor

Mostra altri

Ebook
IN EDICOLA CON IL SOLE
I Quotidiani Digitali Approfondimenti per i professionisti
ECONOPOLY Numeri idee progetti per il futuro
ALLEY OOP L'altra metà del Sole
Video
Lifestyle
Qui impresa
Dai Blog Gli ultimi post
Gallery
Impresa e Territori
Finanza e Mercati
Norme e Tributi
Dossier I focus del Sole
Sport
Tecnologia
Rapporti24
Domenica
Brand Connect
Newsletter

Le scelte del Sole 24 Ore ogni giorno via email

Iscriviti

La borsa in un minuto

Edizione delle del

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti

Archivio storico
Annunci