Food24

Ricaricare il cellulare senza fili? Ci pensano il frigo o la lavastoviglie

  • Abbonati
  • Accedi
Design

Ricaricare il cellulare senza fili? Ci pensano il frigo o la lavastoviglie

Vale 10 milioni di dollari, è già sul mercato, proviene dalla California e si vedrà, anzi, si userà, prima di tutto in cucina. E' la trasmissione dell'elettricità senza fili per ricaricare qualsiasi batteria, da quella dello smartphone a quello dei pc e a qualsiasi apparecchio sia dotato di batterie. Ma già si pensa anche all'accumulazione di elettricità. Non è il primo caso dell'elettricità wireless, ma questo della californiana Energous, lo è nel senso che per la prima volta consente una totale libertà di movimento. Entrando in cucina il frigo - senza che occorra fare nulla- o la lavastoviglie ricaricano lo smartphone, anche se si è in movimento, e in un raggio di 90 cm. La ricarica può essere simultanea per 24 apparecchi digitali. Possiamo quindi ricaricare i pc, gli smartphone, i tablet della famiglia mentre si cucina, si mangia, si parla.
L'elettricità diventa onda radio
Niente spine, niente prese, niente fili. Questo caricatore wireless si chiama WattUp Mid Field, la sua messa a punto è stata finanziata con 10 milioni di dollari da Dialog Semiconductor. Nessun altro device è in grado di fare quello che ora WattUp riesce a fare: la ricarica a distanza grazie al trasferimento dell'elettricità, con la sua trasformazione in onde radio che vengono trasferite verso gli apparecchi da ricaricare, predotati di un corrispondente ricevitore. Alcuni device sono in grado di ricaricare i cellulari a contatto (sono già in vendita): ma occorre posare lo smartphone sulla base a induzione e questa ricarica è compatibile solo con alcuni brand.
La Federal Communications Commission degli Stati Uniti ha approvato a fine dicembre la messa sul mercato del ricaricatore wireless di WattUp e la società ha firmato un accordo con Haier Wireless società che fa parte della Haier che inserirà a breve nei suoi elettrodomestici il caricatore wireless. Gli elettrodomestici sono i frigoriferi, le lavabiancheria, le asciugatrici, i forni a microonde, le cucine e i forni di fascia alta. “Per noi l'inserimento di WattUp negli elettrodomestici smart - ha dichiarato William Xu, direttore marketing di Haier Wireless - significa la creazione di un ecosistema per promuovere il mercato della casa e della cucina connesse”.

© Riproduzione riservata