Italia

Processo Alexandria, ex vertici Mps tutti assolti in appello

sentenza a firenze

Processo Alexandria, ex vertici Mps tutti assolti in appello

MILANO - Non c'è stato ostacolo alla Vigilanza nel caso del derivato sottoscritto da Mps e banca Nomura. Lo ha deciso la Corte d'Appello di Firenze stamani, a proposito del caso giudiziario sul Monte dei Paschi di Siena, che ha visto come imputati l'ex presidente Giuseppe Mussari, l'ex dg Antonio Vigni e l'ex responsabile del settore finanziario Gianluca Baldassarri. In primo grado erano stati condannati a 3 anni e mezzo, poi la Procura generale aveva chiesto 7 anni. Ma i giudici hanno deciso l'assoluzione con formula piena, perché il fatto non costituisce reato.

Viene quindi smontata la tesi per cui la natura di “derivato” del prodotto finanziario Alexandria fosse stata occultata agli ispettori della Banca d'Italia dai vertici della banca senese, tra il 2011 e il 2012. Le motivazioni della sentenza usciranno tra 90 giorni, ma è chiara a questo punto quale sia la conclusione dei giudici fiorentini: il fatto che Alexandria fosse un prodotto che poteva essere connotato da perdite da registrare ogni anno - invece di essere inserito in conto patrimoniale come una semplice comprovendita di Btp - era evidente per Bankitalia.

I vertici di Mps scelsero di contabilizzarlo a “saldi aperti”, senza cioè evidenziare la natura di derivato “ a saldi chiusi”, ma il documento che evidenziava questa sorta di possibile doppia contabilizzazione, il “mandate agreement”, non è vero che venne nascosto alla Vigilanza dentro la cassaforte di Antonio Vigni.

Mussari Vigni e Baldassarri hanno intanto in corso un altro processo, per aggiotaggio e falso in bilancio, a Milano. Questo primo tassello però mette soprattutto in discussione la posizione della Banca d'Italia, e gli argomenti della sua difesa usati dal 2012-2013, quando si è cominciato a parlare del caso giudiziario Mps. Rimane tuttavia aperta a Milano la vicenda sulle modalità con cui fu acquisita banca Antonveneta.

© Riproduzione riservata