Tecnologia

Nave Saipem bloccata, altolà Ue

Social

Nave Saipem bloccata, altolà Ue

Rischia di diventare un caso diplomatico la vicenda della nave Saipem che avrebbe dovuto effettuare ricerche di idrocarburi nelle acque di Cipro ma che è stata bloccata da navi della marina militare turca. «La Turchia deve evitare ogni frizione che possa minacciare o anche azioni dirette contro - uno Stato membro della Ue», ha affermato un portavoce della Commissione. Un ammonimento ribadito poi dal presidente del Consiglio europeo Tusk dopo una telefonata col presidente cipriota Anastasiades.

La imbarcazione utilizzata per conto dell’Eni aveva dovuto interrompere il viaggio dopo l’intimazione a non proseguire perché sarebbero in corso attività militari nell’area di destinazione. Area dove in realtà il gruppo ha in programma trivellazioni contestate da Ankara. È solo l’ultimo caso di tensioni sui giacimenti offshore nel Mediterraneo meridionale.